Contribuisci

13:35:15 I Warg invadono la foresta
05:42:48 I Warg invadono la foresta
22:11:21 I Warg invadono la foresta
19:25:35 Coffins ha sconfitto Xiothem!
19:20:17 Coffins ha sconfitto Kain!
19:12:05 Coffins ha sconfitto Abel!
19:09:27 Coffins ha sconfitto Spike
15:18:24 Coffins ha sconfitto Spike
14:52:27 I Warg invadono la foresta
07:39:25 I Warg invadono la foresta

Licenza Creative Commons
Rain Quest Language by Limbus the Dark City is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia License.
Based on a work at limbus.ogsi.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://limbus.ogsi.it/questlanguage.

Costruire una quest

Costruire una quest è facile. Si fa in Italiano e non sono necessarie competenze tecniche, solo un po' di rigore nel scriverla con i giusti termini. Poi la si da' a un admin e la quest è fatta! :-) Di seguito elenco le istruzioni base.

Premessa:

Il Master rappresenta il bot in stanza che gestisce la quest ({Generale} per i Militari e {Maestro-Negromante} per i maghi). Il Fato è la luna che parla, ovvero il destino: quando accade qualcosa di imprevisto a cui non ci si può ribellare dovrebbe parlare il fato. #LASTKILLER# è l'ultimo giocatore che ha ucciso un bot. #LASTHEALER# è l'ultima persona che ha curato un bot.

Il comando Parla, il comando END

Per far parlare un bot si scrive il nome del bot seguito da due punti e poi la frase. Se si vuole far parlare il {Generale} o il mastro negramente, scrivere semplicemente "Master: ".

Il comando END fa terminare la quest. I giocatori vengono allontanati e tutti i bot cacciati. Es:

Master: Bene Soldati. Benvenuti nella prima quest.
Fato: La luna è piena e sentite i licantropi ululare... sono vicini.
END

Il comando evoca

Con il comando evoca si fa entrare un bot in stanza. Le caratteristiche sono esplicate nella forma caratteristica1:valore1:caratteristica2:valore2... Le caratteristiche di default sono:

  • atk=1; -> attacco
  • life=1500; -> vita
  • entry=''; -> frase di entrata
  • die=''; -> frase prima di morire
  • nattack='1'; -> numero di colpi per attacco (es: Xiothem 3, Spike 2)
  • points=0; -> punti alla morte (non punti carriera, punti normali)
  • heal2heal=0; -> risponde alle cure? (0 no e attacca chi lo cura, 1 ricambia le cure, 3 non ricambia le cure ma non attacca)
  • autoattack=1; -> Attacca appena entrato
  • hitIfHit=1; -> risponde agli attacchi
  • attackWhoSay=0; -> attacca chi parla (come Cerbero). 0 no, 1 si.
  • duration=0; -> durata in secondi (0 rimane finché non viene ucciso)
  • timeAttack=6; -> intervallo tra un attacco e un altro in secondi
  • armName="con qualcosa che non riesci a definire"; -> nome dell'arma.

Esempio:

evoca Cerbero01:atk:30:life:300:attackWhoSay:1:duration:8:autoattack:0:entry:GRRRR:nattack:2
evoca Vampiro:atk:8:life:2000

Il comando "aspetta fine combattimento"

il comando "aspetta fine combattimento", interrompe la quest finché non ci sono più bot in stanza. Con questi comandi possiamo già scrivere la nostra prima quest, es:
Master: Benvenuti nella mia prima quest. Sconfiggete il licantropo.
evoca Lycan:atk:8:entry:GRRRRR:life2000
aspetta fine combattimento
END

Evocare più bot contemporaneamente

E' possibile evocare 10 o 100 bot dello stesso tipo con un solo comando. Così:

evoca a intervalli di 4 secondi 100 Lycan:atk:8:entry:GRRRRRRR

In questo modo possiamo evocare molti bot con un solo comando.

Il comando quit

Col comando quit è possibile far uscire un bot precedentemente evocato. Es:

evoca Lycan
aspetta 3 secondi
quit Lycan
END

Il comando PREMIA

Per premiare qualcuno si usa la sintassi: premia ** con XXX punti carriera. ** può essere "i superstiti" oppure #LASTKILLER#, #LASTHEALER#.

Quindi per esempio:

evoca Lycan:atk:8
aspetta fine combattimento
premia #LASTKILLER# con 100 punti carriera
premia i superstiti con 50 punti carriera
END

In questo modo chi killa il lycan avrà 150 punti (100 come ultimo killer e 50 in quanto è un superstite) mentre gli altri superstiti solo 50.

Il comando SE e i BIVI

E' possibile che una storia prenda due o più direzioni. Questo si fa imponendo la condizione e descrivendo i bivi.

Ammettiamo per esempio che in una quest ci sia la possibilità di uccidere, colpire o curare un bot e che la storia si divida a seconda del caso, il tutto è possibile descrivendo i bivi. Es:


Fato: Avete davanti a voi una donna ferita. Potrebbe essere una trappola oppure una donna che ha realmente bisogno di aiuto. Cosa fate?
evoca donna_ferita:autoattack:0:life:200:heal2Heal:3:entry:Aiutatemi vi prego
Se muore donna_ferita vai al bivio DONNA_KILLATA 
Se curata donna_ferita vai al bivio DONNA_CURATA 

 BIVIO DONNA_KILLATA 
Master: Avete ucciso la donna. Non saprete mai chi fosse né da dove venisse. La quest è finita
END

 BIVIO DONNA_CURATA 
donna_ferita: Grazie! Addio.
Fato: La donna se ne va scomparendo all'orizzonte. La quest è finita, ma per la vostra bontà sarete premiati
quit donna_ferita
premia i superstiti con 100 punti carriera
END

Attenzione: Il comando SE è un comando che blocca la quest finché non succede uno degli eventi descritti.

Il comando QUANDO

Il comando quando è simile al comando SE con la differenza che non è bloccante. La quest continua il suo corso e solo se succede l'evento descritto viene interrotta e portata al bivio.

Es:

Master: Proteggete il testimone
evoca ilTestimone:autoattack:0
Quando muore ilTestimone vai al bivio TESTIMONE_UCCISO

evoca Lycan
attacca ilTestimone da Lycan

aspetta fine combattimento

Master: Il Testimone è stato protetto con successo. Guadagnate 100 punti carriera. La quest è finita.
Premia i superstiti con 100 punti carriera
END


BIVIO TESTIMONE_UCCISO
Master: Il testimone è stato ucciso. Missione fallita.
END

Il Comando ATTACCA

Nell'esempio precedente c'era il comando attacca, che fa attaccare un bot un altro bot.

Es:

attacca ilTestimone da Lycan

Le prove di forza/destrezza/intelligenza. Il comando aspetta tiradado

E' possibile far fare le prove a #LASTKILLER# o #LASTHEALER#. La sintassi è la seguente.

evoca Lycan
aspetta fine combattimento
Fato: Il lycan appena ucciso tenta un ultimo disperato tentativo di attaccare il suo assassino.
Master: #LASTKILLER# fai una prova destrezza col comando /prova_destrezza

aspetta tiradado di #LASTKILLER# su destrezza > 18 
Se tiradado ok VAI AL BIVIO PROVA_OK
Se tiradado ko VAI AL BIVIO PROVA_KO

BIVIO PROVA_OK
Master: Riesci a scansare l'ultimo attacco. Il lycan giace morto ai tuoi piedi.
END

BIVIO PROVA_KO
Master: Il lycan ti prende e ti morde. La quest è finita.
END

Bene se hai capito tutto... Prova a scrivere una quest

Login

Username


Password



Informazioni sulla Privacy